Comunicazione & Forme

 

                    www.formedicomunicazione.com                               

 

 

Comunicato Stampa del Comune di Veroli (Frosinone) datato 24 marzo 2005 

foto AMBITO CONFERENZA STAMPA

a cura della  Redazione

 

Forme di Comunicazione Miste e Correlate

 

 

 

Comunicato Stampa del Comune di Veroli (Frosinone)

e nostro inserimento FOTO CONFERENZA STAMPA

nell'ambito della presentazione del Master

in Psicologia Investigativa, giudiziaria e penitenziaria-

L'inizio delle lezioni accademiche a maggio 2005 -

Coordinatore del Master:

Prof. FILIPPO PETRUCCELLI

 

 

Il secondo da sinistra Ŕ il Magnifico Rettore dell'UniversitÓ degli Studi di Cassino PAOLO VIGO ľ seguono: il Sindaco di Veroli GIUSEPPE D'ONORIO - FRANCESCO AVELLONE Preside di Psicologia 2  UniversitÓ La Sapienza di Roma -  PAOLO DE PAOLIS Preside di Lettere e Filosofia UniversitÓ di Cassino- in piedi il Professor FILIPPO PETRUCCELLI Docente di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell'Educazione all'UniversitÓ di Cassino e Coordinatore del Master

 

 

 

COMUNE DI VEROLI

Veroli, 24/3/2005

 

COMUNICATO STAMPA

 

Oggetto: Conferenza stampa di presentazione del master universitario di secondo

livello in "psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria".

 

╚ stato presentato ieri pomeriggio, nell'aula consiliare del Comune di Veroli, il

master in "psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria" attivato

dall'UniversitÓ degli studi di Cassino, in collaborazione con il Comune di Veroli

(luogo deputato a sede del master, le cui lezioni si terranno nei locali della

galleria "La Catena"), l'ateneo romano de "La sapienza", il ministero degli

Interni, Polizia di Stato, la Provincia di Frosinone, la XII ComunitÓ Montana

"Monti Ernici" di Veroli.

╚ spettato al sindaco di Veroli, Giuseppe D'Onorio, aprire la conferenza porgendo

il proprio saluto agli illustri ospiti (tra i quali, il vice questore Mino De

Santis) riuniti nell'aula consiliare. "La collaborazione tra universitÓ e Comune di

Veroli, responsabile dell'istituzione di questo master, si innesta su una

tradizione culturale di largo respiro e di lungo corso che il nostro territorio pu˛

vantare", ha detto D'Onorio. "Volgendo lo sguardo alle effigi ritratte sulle pareti

dell'aula consiliare, possiamo facilmente constatarlo: Giovanni Antonio Sulpizio e

Aonio Paleario, figli di questa nostra bellissima terra, lasciarono un segno

indelebile nella cultura del proprio tempo", ha aggiunto. "L'istituzione di questo

master rappresenta un'opportunitÓ per il nostro territorio, che ospiterÓ un corso

inerente a un settore quasi del tutto inedito, come quello della psicologia

investigativa, giudiziaria e penitenziaria". Dopo aver ringraziato nuovamente le

persone intervenute, D'Onorio ha lasciato la parola al Rettore dell'UniversitÓ

degli studi di Cassino, prof. Paolo Vigo. Il quale ha ricordato ai presenti che la

collaborazione con la Polizia di Stato si manifesterÓ anche mediante una

convenzione che coinvolgerÓ la facoltÓ di Giurisprudenza. "Il rapporto siglato con

la Polizia per la realizzazione di questo master Ŕ prova della capacitÓ dell'ateneo

cassinate di confrontarsi con le altre istituzioni, esplorando settori che hanno

necessitÓ di divenire oggetto di studio da parte del mondo accademico.

L'universitÓ, dunque, dialoga volentieri con il territorio e ne individua le punte

d'eccellenza", ha detto il prof. Vigo. Subito dopo l'intervento del Rettore

dell'ateneo cassinate, ha preso la parola il prof. Francesco Avallone, preside

della facoltÓ di psicologia2 dell'UniversitÓ di Roma "La Sapienza". "A questo

master la nostra facoltÓ offre un supporto composto da insegnanti qualificati", ha

spiegato il prof. Avallone. "Il nostro impegno va nella direzione di rendere le

conoscenze dei nostri docenti fruibili da parte di persone che lavorano in questo

ambito, spesso in condizioni difficili". Patrizio Cittadini (assessore al bilancio,

attivitÓ produttive, commercio, trasporti, rapporti con l'universitÓ) e Roberto di

Ruscio (assessore alla cultura) hanno invece portato il saluto dell'Amministrazione

provinciale di Frosinone. Cittadini, in particolare, ha detto che "Il nostro

territorio ha bisogno del sapere e della conoscenza. ╚ necessario preparare i

nostri professionisti allo scopo di permettere loro di essere competitivi

all'interno del complesso mondo del lavoro". ╚ poi intervenuto il prof. Paolo De

Paolis, preside della facoltÓ di lettere e filosofia dell'ateneo di Cassino, che ha

ricordato come il master sia "importante strumento per agire a contatto con le

realtÓ istituzionali"; ha preso poi la parola il presidente della XII ComunitÓ

montana "Monti ernici" di Veroli, Umberto Caponera, che ha spiegato: "Il nostro

ente, che comprende diversi Comuni dislocati nella parte settentrionale della

provincia di Frosinone ha, come finalitÓ, lo sviluppo socio-economico del

territorio: e la partecipazione a questa iniziativa non pu˛ che rientrare, dunque,

tra le prioritÓ della ComunitÓ montana". ╚ spettato al prof. Filippo Petruccelli,

docente di psicologia dello sviluppo dell'UniversitÓ di Cassino e coordinatore del

master, illustrarne le caratteristiche: il corso Ŕ articolato in 1575 ore di studio

 

distribuite in 413 di lezioni e laboratori, 50 di stage e tirocini, 50 per la prova

finale e 1062 di studio individuale. Quaranta il numero massimo degli allievi; per

partire, il master necessita di almeno 30 iscritti. Il contributo per gli iscritti

Ŕ fissato in 2500 euro. Due le borse di studio disponibili qualora si dovesse

raggiungere la soglia di 40 iscritti. I partecipanti sono ospiti dal venerdý

mattina al sabato pomeriggio in strutture alberghiere del Comune di Veroli in

camere doppie; l'ospitalitÓ Ŕ comprensiva dei pasti. Il Comune organizzerÓ inoltre

delle visite guidate per i corsisti in suggestivi siti artistici e culturali del

territorio.

Di grande interesse, infine, anche gli interventi (inerenti a questioni di tipo

"specialistico" sollevate da alcuni giornalisti presenti) del dott.Amato Fargnoli,

direttore della Sezione di Criminologia applicata della terza Divisione del

Servizio di Polizia scientifica, Polizia di Stato, e del dr. Antonio Masone,

Sostituto Procuratore della Repubblica, Procura della Repubblica di Frosinone,

entrambi chiamati a ricoprire il ruolo di docenti in occasione del master che avrÓ

inizio a maggio all'interno della galleria "La Catena" di Veroli. Per informazioni,

rivolgersi alla segreteria organizzativa (0776/822803) oppure consultare il sito

internet all'indirizzo www.psicologiainvestigativa.unicas.it (e-mail:

psicologiainvestigativa@unicas.it).

 

--

COMUNE DI VEROLI

piazza Mazzoli - Veroli (FR)

tel. 0775/88521

fax. 0775/230914

www.comune.veroli.fr.it